Ho testato per 24MX il gazebo Race Easy- Up. E’ il classico gazebo utilissimo per gli amanti della pista, che tra un turno e l’altro vogliono poter stare al fresco e tenere la moto all’ombra: è infatti grande 3mt x 3, e alto 3,2 mt, dunque molto ampio. Nonostante le sue dimensioni, si chiude facilmente in un involucro resistente e facilmente trasportabile, in cui porre il gazebo una volta chiuso, che diventa alto 1,5 mt x 30 cm.

Passiamo alla parte che più mi preoccupava: il montaggio e lo smontaggio. Consiglio di fare come ho fatto io: ho pensato che in pista non c’è tempo da perdere e che non poteva essere così complesso aprirlo, mi sono quindi velocemente documentata sulle giuste manovre da fare e ho scoperto che sono sufficienti pochi secondi per aprirlo, bastano due persone, e non è assolutamente faticoso farlo!

Come vedete è molto semplice: basta trascinare le gambe in due direzioni opposte verso l’esterno e poi verso l’alto, e bloccare le serrature del telaio.

Una volta aperto e bloccato, si può alzare in base elle esigenze, grazie ai perni regolabili. Se lo desiderate, potete anche aggiungere le tre pareti laterali, si attaccano facilmente alla copertura superiore e al telaio con delle chiusure in velcro, facili e veloci da attaccare e staccare.

Lo smontaggio è altrettanto semplice, basta eseguire le operazioni di montaggio al contrario (ma dai, davvero Lux?!?!)

Come vedete sono operazioni che si possono fare anche da soli, ma in due si fa prima.

Qualche altro dato tecnico oltre alle dimensioni sopra citate:
il peso è di circa 30 kg, le gambe e le travi sono in acciaio, il tessuto è in poliestere, molto sottile, ma ha una resistenza a trazione di 30 kg/5cm e una resistenza all’acqua di 2000pa, ciò significa che occorre un’enorme pressione affinché l’acqua riesca a penetrare. Il vero nemico dei gazebo è il vento! Le riprese che avete visto dovevano essere fatte all’aperto, salvo un vento che ha sradicato alberi e grattacieli, quindi per evitare di vedermelo volare via mi sono rifugiata al chiuso! Ciò significa che non è un gazebo adatto a condizioni climatiche troppo avverse. Detto questo, nulla vi vieta di ancorarlo al suolo con delle viti, se siete ad esempio in un prato o a contatto con la terra, i piedi infatti sono dotati di appositi fori dedicati. Le pareti e la custodia sono ovviamente inclusi.

In sintesi, se siete assidui frequentatori della pista, questo gazebo fa al caso vostro: lo potete comodamente trasportare insieme alla moto, chiuso occupa davvero poco spazio e si monta in un minuto.

Io non vado molto in pista, ma non ho alcuna intensione di privarmi di questo gazebo, che può essere per me molto utile in uno degli eventi che ogni tanto organizzo o, perché no, per qualche festa o braciolata in campagna eheh

Vi lascio il link al sito di 24MX per poterlo acquistare o per avere ulteriori informazioni e foto.